Skip to main content

Benvenuti nell’aggiornamento del prodotto Qatium per giugno.

La tua guida per le ultime nuove funzionalità e miglioramenti di questo mese è Jorge Muñoz, membro del team di prodotto Qatium e specialista di modellazione dell’acqua. Continua a leggere dopo il video per i dettagli completi dell’aggiornamento.

In altre notizie, eravamo entusiasti di essere stati nominati per due premi WEX Global per l’innovazione nella gestione digitale dell’acqua e nel marketing idrico. Dai un’occhiata alle nostre applicazioni video qui sotto.

Cosa c’è di nuovo?

  • Ulteriori miglioramenti delle API
  • Aggiungi facilmente membri del team alle aree di lavoro condivise
  • Operazioni della pompa migliorate
  • Visualizzazione delle risorse ancora migliore

Accedi subito a Qatium per provare tu stesso gli aggiornamenti.

Miglioramenti delle API con l’inserimento dei dati

Abbiamo notevolmente aumentato le nostre capacità di inserimento dei dati, sia in termini di quantità che di frequenza dei dati. Questo migliore flusso di dati del sensore contribuirà a migliorare l’accuratezza del modello. Inoltre, la nostra API ora accetta . CSV durante il caricamento di dati storici. Visita il nostro Centro assistenza per saperne di più.

Aggiungere membri del team alle aree di lavoro condivise

La collaborazione in team con le aree di lavoro condivise è ora molto più semplice, poiché i membri dell’area di lavoro possono aggiungere rapidamente nuovi membri. Se non hai ancora richiesto un’area di lavoro condivisa, contatta Q.

Aree di lavoro condivise: aggiungere un membro del team all'area di lavoro

Funzionamento migliorato della pompa

Ora è possibile accendere e spegnere facilmente le pompe selezionando una pompa specifica e utilizzando l’interruttore. Ciò significa che è possibile eseguire diversi scenari per rivedere la gestione della pressione, le interruzioni di alimentazione o le prestazioni del serbatoio. Per testare questa nuova funzionalità, trova una stazione di pompaggio con diverse pompe e prova diverse combinazioni per esplorare l’impatto sulla pressione e sui serbatoi.

Visualizzazione delle risorse ancora migliore

Abbiamo rielaborato il modo in cui le nostre descrizioni comandi e i popover visualizzano le informazioni sulle risorse per fornire una maggiore chiarezza. Quando un utente passa il mouse o fa clic su una particolare risorsa, può rivedere rapidamente la fonte delle sue informazioni. Ad esempio, se una lettura del flusso proviene da dati in tempo reale o dalla simulazione.

Cosa c’è dopo?

Come piattaforma aperta, siamo lieti di condividere ciò su cui il team sta attualmente lavorando. Vota le funzionalità che vuoi vedere sulla Roadmap di Qatium.

Regolare le impostazioni della valvola di regolazione

Gli utenti saranno presto in grado di modificare il set point delle valvole di riduzione della pressione (PRV) e delle valvole di sostegno della pressione (PSV) per eseguire scenari operativi per la gestione della pressione. Sarai anche in grado di modificare il set point delle valvole di controllo del flusso (FCV). Questa funzione consente agli utenti una maggiore libertà operativa, che accelererà i tempi di risposta alle emergenze, ridurrà i minuti persi durante le operazioni di rete pianificate e aumenterà l’efficienza operativa.

Modello di regolazione automatica con dati AMI/AMR

Il lavoro è ancora in corso per regolare automaticamente il modello direttamente dai dati AMI o AMR. Se sei interessato a connettere i tuoi dati live a Qatium per un monitoraggio completo della rete, contatta Q per richiedere un token API.

Apportare più modifiche prima dei buffer di simulazione

Gli utenti saranno in grado di apportare diverse modifiche operative contemporaneamente, senza dover attendere il caricamento della simulazione per ogni singola regolazione. Questo ti farà risparmiare tempo, dandoti risultati immediati.

Cos’altro sta succedendo?

Qatium è stato nominato per due WEX Global Awards questo mese! Queste nomine non solo celebrano il grande lavoro del nostro team di prodotto, ma confermano la nostra metodologia di crescita guidata dal prodotto come il modo migliore per promuoverlo.

Innovazione nella gestione digitale dell’acqua

La nostra prima nomination WEX Global è stata per Innovation in Digitalised Water Management, un premio che “riconosce i migliori progetti di infrastrutture digitali e iniziative di intelligenza artificiale nel settore idrico, che dimostrano caratteristiche uniche o eccezionali per stabilire i modelli e i sistemi viventi necessari per un pianeta e un ecosistema fiorenti”.

Qatium è stata riconosciuta come una soluzione economica che aiuta le utility di tutte le dimensioni a ottimizzare e rendere la loro rete a prova di futuro dalle sfide idriche urbane, esacerbate dall’invecchiamento delle infrastrutture, dalla crescita della popolazione e dai cambiamenti climatici.

Come parte della nostra applicazione, ci è stato chiesto di fornire un breve video. Ecco il nostro:

Innovazione nel marketing idrico

Qatium è stato anche selezionato per il premio Innovation in Water Marketing di WEX. “Questo premio inaugurale che si concentrerà su approcci innovativi al branding creativo, alla narrazione, al coinvolgimento dei clienti e alla sostenibilità con un impatto dimostrabile sia all’interno del settore (B2B), sia per il bene dell’acqua nella sfera pubblica nel suo complesso”.

La crescita di Qatium è dovuta alla nostra metodologia di crescita guidata dal prodotto. Gli utenti possono registrarsi gratuitamente e sperimentare immediatamente la nostra piattaforma di gestione dell’acqua. È stata anche evidenziata la nostra campagna di #NoFutureWithoutWater , che ha fatto luce sulla scarsità d’acqua.

Esperto del mese — Hassan Aboelnga

Nato e cresciuto in Egitto, in Medio Oriente – la regione più scarsa al mondo – e testimone in prima persona dell’importanza della sicurezza idrica e della resilienza climatica in contesti fragili, Hassan ha deciso di intraprendere una carriera lavorando per risolvere i problemi di sicurezza idrica e sviluppo sostenibile.

Hassan è un rinomato esperto emergente di gestione delle risorse idriche, con un particolare interesse per le questioni di sicurezza idrica urbana. È ricercatore di dottorato presso l’Università Tecnica di Colonia (TH-Köln) in gestione integrata delle risorse idriche e sicurezza idrica urbana. È vicepresidente del Middle East Water Forum (MEWF) e membro attivo di molte reti internazionali in materia di acqua e clima.

Hassan contribuisce spesso al blog Qatium e più recentemente ha scritto un articolo su come la tecnologia Digital Twin può aiutare intermittent water supplies (IWS).

Precedentemente su Qatium

Nel caso in cui ti fossi perso l’aggiornamento del mese scorso, abbiamo aggiornato la sequenza temporale, migliorato le letture dei sensori e consentito agli utenti di confrontare gli scenari con il modello di base con un clic.

Grazie e ricordati di iscriverti qui sotto per ricevere questi aggiornamenti direttamente nella tua casella di posta.

Qatium

About Qatium